Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito.
Per saperne di più accedi alla Cookie Policy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.

TECNICO SUPERIORE PER LA GESTIONE E LA VERIFICA DI IMPIANTI ENERGETICI - Rif.PA: 2016-5639/RER

Rif.PA: 2016-5639/RER

La figura del Tecnico Superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici si inserisce nel processo di produzione e fornitura di energia, esercitando le proprie competenze specialistiche in fase di:

  • audit energetico con strumenti di misurazione e calcolo e analisi fabbisogni dei committenti
  • individuazione di soluzioni di sistema integrato tra impianti e impianto/edificio, fondate su: fabbisogni rilevati; normative vigenti; risparmio e efficientamento energetico; produzione da fonti rinnovabili; riduzione degli impatti ambientali e climalteranti;
  • individuazione di soluzioni di approvvigionamento energetico convenienti, rispetto ai costi di fornitura praticati dai diversi fornitori e agli incentivi disponibili
  • collaborazione nel monitoraggio della costruzione di impianti per la fruizione e la produzione di energia e nelle successive verifiche di funzionamento;
  • realizzazione di audit per l’analisi e la valutazione energetica di edifici, processi, impianti produttivi;
  • gestione di interventi di manutenzione degli impianti e delle loro funzionalità in un’ottica di efficientamento e risparmio energetici e di sostenibilità ambientale.

Sbocchi occupazionali

  • Nelle imprese di impiantistica opera in ambito ufficio tecnico, anche su commesse esterne.
  • Nelle imprese energivore collabora con figure di responsabilità quali l’ Energy Manager per l’attuazione del sistema di gestione dell’energia con analisi delle prestazioni energetiche, verifiche strumentali e di funzionamento, programmazione monitoraggio e manutenzione degli impianti.
    Nell’ambito dei settori di intervento di propria competenza, è in grado di proporre soluzioni tecniche e tecnologiche in un’ottica di sviluppo sostenibile e di responsabilità sociale dell’impresa.

Il corso offre grandissime opportunità di inserimento occupazionale al termine, per i seguenti motivi:

  • Le imprese che collaborano per le docenze e per ospitare gli stage sono ca 100e tra queste segnaliamo le realtà PMI più vivaci del territorio, oltre ad alcune grandi imprese coinvolte dal Comune di Ravenna e particolarmente attente all’inserimento di giovani, aziende del Polo Chimico e del Polo Energetico;
  • C’è la possibilità di realizzare un’esperienza di stage all’estero, già sperimentata in Paesi quali Germania, Polonia, Spagna, Francia e Inghilterra;
  • La validità del corso è valutata da Ministero Pubblica Istruzione e da Regione Emilia Romagna a partire dalla percentuale di inserimenti occupazionali conseguiti al termine e tutti gli organizzatori hanno ben presente questo obiettivo primario.

Informazioni utili

  • Collaborano alla didattica: Università di Bologna e di Ferrara, CNR di Faenza e di Pisa, Consorzio LEAP del Politecnico di Milano;
  • Il corso si rivolge a 20 diplomati di scuola media superiore, non ha limiti di età, è aperto ai disoccupati, prevede una selezione in ingresso;
  • Il titolo di studio di TECNICO SUPERIORE è riconosciuto in tutto il territorio nazionale ed internazionale, corrisponde al V° livello EQF dell’Unione Europea, per il riconoscimento dei crediti acquisiti per l’accesso alle professioni si fa riferimento all’art. 55, comma 3 al DPR 328/2000 e all’OM sugli Esami di abilitazione alle professioni.

Video illustrativi del corso

Per iscrizioni

Scadenza iscrizioni ore 12,00 del 21 ottobre 2016

 

Per informazioni

ITS TEC - sede di Ravenna
Presso Istituto Tecnico Industriale Statale Nullo Baldini
Via G. Marconi, 2 – 48124 Ravenna

Referenti:
Lilia Pellizzari - direzione
Ilaria Blancato - coordinamento
Tel. 0544 298758
E-mail: sederavenna@itstec.it

Test Selezione

Vi mettiamo a disposizione i Test di selezioni degli anni precedenti:

Test Selezione 2014

Test Selezione 2015

 

TOP